Category News

Decreto dignità e split payment:professionisti di nuovo esclusi

Ritoccato l’ambito applicativo del meccanismo della scissione dei pagamenti; le modifiche operano per le prestazioni per cui è emessa fattura successivamente al 14 luglio 2018
Lo split payment non si applica alle prestazioni di servizi (rese alle pubbliche amministrazioni) i cui compensi sono assoggettati a ritenute alla fonte. La previsione è contenuta nel Dl 87/2018 (articolo 12), che in tal modo, quindi, esclude i compensi dei professionisti dal perimetro operativo del meccanismo della scissione dei pagamenti.
Read More

Emissione della tessera sanitariain tempi sempre più contenuti

Particolare attenzione dell’Agenzia nei confronti dei neonati, per i quali la Ts serve anche ai fini dell’assistenza pediatrica: aumentate del 9% le card nel primo semestre 2018
Più snella la procedura di produzione della tessera sanitaria, con un taglio, nell’anno corrente, del 10% dei tempi di attesa. Ricevuta la richiesta del cittadino, la “macchina” si mette in moto entro 24 ore. Il processo, oggi, dura circa otto giorni, due in meno rispetto al passato, e si conclude con la consegna alla società di distribuzione.
Read More

Fatture "tax free shopping"solo in modalità elettronica

L’obbligo, introdotto dal Dl 193/2016, è scattato il 1° settembre; i servizi offerti dal sistema “Otello 2.0″ sono fruibili in modalità system-to-system (S2S) o user-to-system (U2S)
Cambiano le regole per le vendite tax free shopping effettuate nei confronti dei viaggiatori residenti o domiciliati in Paesi extra Ue: dal 1° settembre, infatti, le relative fatture vanno emesse in modalità elettronica. L’Agenzia delle dogane ha predisposto la versione aggiornata del sistema attraverso cui gestire il flusso dei dati (“Otello 2.0“).
Read More

Decreto dignità e redditometro: dal 2016, nuovo Dm attuativo

Quello attualmente in vigore, contenente gli elementi necessari per effettuare l’accertamento, conserverà la sua efficacia fino al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2015
L’accertamento sintetico cambia pelle. Per individuare gli elementi indicativi di capacità contributiva andranno sentiti l’Istat e le maggiori associazioni dei consumatori per gli aspetti riguardanti la metodica di ricostruzione del reddito in base alla capacità di spesa e alla propensione al risparmio dei contribuenti (Dl 87/2018, articolo 10).
Read More

Decreto dignità e spesometro:più tempo per il terzo trimestre

Inoltre, niente annotazione delle fatture nei registri Iva per i contribuenti tenuti alla comunicazione delle fatture emesse e ricevute in base alle norme sulla fatturazione elettronica
Esonero per tutti i produttori agricoli con regime Iva speciale e spostamento al 28 febbraio 2019 del termine per comunicare i dati di luglio-settembre 2018. Per chi trasmette con cadenza semestrale, appuntamento al 30 settembre e al 28 febbraio dell’anno successivo. Sono le novità in materia di spesometro apportate dal Dl 87/2018, articolo 11.
Read More

Per le raccolte pubbliche di fondirendicontazione a “maglie larghe”

In sede di controllo, gli enti sportivi dilettantistici possono fornire idonei riscontri documentali per attestare la realizzazione dei proventi esclusi dal reddito imponibile
La mancata redazione dello specifico rendiconto previsto in caso di raccolte pubbliche di fondi non comporta, di per sé, la disapplicazione della norma che esclude dall’Ires i relativi proventi, a condizione che l’associazione o la società siano in grado di fornire “idonei riscontri” per dimostrare la realizzazione dei proventi esenti (circolare 18/2018).
Read More

Per il credito d’imposta R&Spiù limiti dal “decreto dignità”

Dall’ambito oggettivo di applicazione dell’agevolazione vengono esclusi i costi sostenuti per l’acquisto di alcune tipologie di beni immateriali realizzato in operazioni infragruppo
Il “decreto dignità” ha modificato la disciplina del credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo, prevedendo una restrizione del suo ambito oggettivo con riferimento, in particolare, a taluni costi di acquisto di beni immateriali derivanti da operazioni intercorse con imprese appartenenti allo stesso gruppo (Dl 87/2018, articolo 8).
Read More

Doppia chance di rateazione per i titolari di partita Iva

Il prossimo appuntamento è per il 17 settembre: terza quota (interessi dello 0,33%) per chi segue il vecchio piano, seconda (interessi dello 0,29%) per chi ha scelto il nuovo
In virtù del Dpcm 10 agosto 2018, i titolari di partita Iva che hanno deciso di rateizzare le imposte e di differire di trenta giorni il versamento della prima rata (previa maggiorazione dello 0,40%), in alternativa al vecchio piano (cinque rate mensili, di cui le prime due con scadenza al 20 agosto), possono ripartire l’importo dovuto in quattro rate.
Read More

Ancora false e-mail per rimborsi. L’Agenzia: non aprire e cestinare

Le modalità corrette per ottenere la restituzione di tributi non dovuti sono consultabili sul sito internet delle Entrate, il Fisco non invia comunicazioni per posta elettronica
Nuovi tentativi di phishing con oggetto “Re: Rimborso Rai – A8005W”: annunciano un parziale rimborso del canone Tv, ma nascondono un tentativo di truffa a danno dei cittadini. Negli ultimi giorni, sono state segnalate false e-mail, apparentemente provenienti dall’Assistenza servizi telematici dell’Agenzia, ma in realtà inviate da un indirizzo.
Read More

Contratti di locazione breve 2017:dati da inviare entro il 20 agosto

Gli intermediari intervenuti nella stipula devono comunicare nome, cognome e codice fiscale di chi affitta, durata, importo del corrispettivo lordo e indirizzo dell’immobile
Entro il 20 agosto i soggetti, che hanno agito da intermediari nella stipula di contratti di locazione breve conclusi dal 1° giugno al 31 dicembre nel 2017, devono trasmettere all’Agenzia delle entrate l’apposita comunicazione annuale. I dati devono essere predisposti e trasmessi utilizzando gli specifici software di compilazione e di controllo.
Read More