15 Febbraio 2017: Soggetti IVA esercenti il commercio al minuto e assimilati e soggetti che operano nella grande distribuzione: registrazione delle operazioni del mese di gennaio 2017

I soggetti esercenti il commercio al minuto e assimilati e soggetti che operano nella grande distribuzione che già possono adottare, in via opzionale, la trasmissione telematica dei corrispettivi, che rilasciano scontrino fiscale o la ricevuta fiscale, possono registrare i corrispettivi del mese precedente, anche in via cumulativa. La stessa facoltà è estesa ai soggetti che emettono ricevuta fiscale.

Read More

15 Febbraio 2017: Registrazione fatture inferiori a 300,00 euro

Termine ultimo, per effettuare l’annotazione in un unico documento riepilogativo delle fatture di importo inferiore a 300 euro emesse nel mese precedente. Sul documento devono essere indicati i numeri delle fatture, l’imponibile complessivo e l’ammontare dell’Iva complessiva distinto per aliquota.

Read More

15 Febbraio 2017: Soggetti IVA: fatturazione differita

Emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese di gennaio 2017 e risultanti da documento di trasporto o da altro documento idoneo a identificare i soggetti contraenti.
La fattura deve contenere la data e il numero dei documenti cui si riferisce. Per le cessioni effettuate nel mese precedente fra gli stessi soggetti è possibile emettere una sola fattura riepilogativa.

Read More

15 Febbraio 2017: Associazioni sportive dilettantistiche e pro-loco

Le associazioni sportive dilettantistiche (di cui al comma 1 dell’art. 25 della L. 13 maggio 1999, n. 133), le associazioni senza scopo di lucro e le associazioni pro-loco che hanno optato per l’applicazione delle agevolazioni previste dalla L. 16 dicembre 1991, n. 398, devono procedere all’annotazione nel registro approvato con D.M. 11 febbraio 1997 opportunamente integrato, anche in unica registrazione, dell’ammontare dei corrispettivi e di qualsiasi altro provento conseguiti nell’esercizio di attività commerciali poste in essere nel corso del mese precedente.

Read More

15 Febbraio 2017: Operatori finanziari: comunicazione integrativa annuale

Termine ultimo, per gli operatori finanziari per l’invio della comunicazione integrativa annuale all’Archivio dei rapporti finanziari dei dati e delle informazioni sui rapporti di natura finanziaria intrattenuti nell’anno 2016 con i propri clienti e sulle operazioni extraconto, oltre che della giacenza media relativa ai rapporti di deposito e di conto corrente bancari e postali.
La comunicazione deve essere inviata tramite il sistema SID (Sistema di Interscambio Dati), attraverso una piattaforma FTP oppure, per la trasmissione di file inferiori a 20 MB, anche tramite PEC.

Read More

16 Febbraio 2017: Soggetti che svolgono attività d’intrattenimento

Termine per il versamento dell’imposta sugli intrattenimenti relativi alle attività svolte a carattere continuativo nel mese precedente. Il versamento deve essere effettuato con modalità telematiche (Modello F24) oppure tramite intermediario abilitato.

Read More

16 Febbraio 2017: Sostituti d’imposta: versamento ritenute mese precedente

I sostituti d’imposta, devono effettuare il versamento delle ritenute alla fonte su redditi di lavoro dipendente ed assimilati, redditi di lavoro autonomo, provvigioni, redditi di capitale, redditi diversi corrisposti nel mese di gennaio 2017 esclusivamente mediante modalità telematiche (modello F24 telematico). I soggetti non titolari di partita Iva possono anche presentare l’F24 cartaceo presso banche, agenzie postali e agenti della riscossione.

Read More

16 Febbraio 2017: Sostituti d’imposta: versamento dell’addizionale regionale dell’Irpef

I sostituti d’imposta devono procedere al pagamento:
– in unica soluzione dell’addizionale regionale dell’Irpef trattenuta ai lavoratori dipendenti e pensionati sulle competenze del mese precedente a seguito delle operazioni di cessazione del rapporto di lavoro.
Il versamento deve essere effettuato tramite modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Agenti della riscossione o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva.
Codice tributo: 3802 – Addizionale regionale all’Irpef – Sostituti d’imposta.

Read More

16 Febbraio 2017: Sostituti d’imposta: versamento dell’addizionale comunale dell’Irpef

Pagamento, da parte dei sostituti d’imposta:
– in unica soluzione, a seguito delle operazioni di cessazione del rapporto di lavoro, dell’addizionale comunale all’Irpef trattenuta ai lavoratori dipendenti e ai pensionati sulle competenze inerenti al mese precedente. (codice tributo: 3848)
Il versamento deve essere effettuato tramite modello F24 con modalità telematiche per i titolari di partita Iva, ovvero, modello F24 presso Banche, Agenzie Postali, Agenti della riscossione o con modalità telematiche, per i non titolari di partita Iva.

Read More

Servizi, controlli e compliance:Agenzia e Mef presentano i risultati

Nel corso di una conferenza stampa, la direttrice Orlandi ha illustrato i numeri dell’attività svolta lo scorso anno. Incassi da record nel contrasto all’evasione: 19 miliardi di euro
Dal dialogo preventivo all’adempimento spontaneo, passando per l’innovazione tecnologica e il rafforzamento dei servizi al contribuente, nel segno di un’amministrazione al servizio dello sviluppo e della crescita del Paese. Sono risultati importanti quelli illustrati da Rossella Orlandi questa mattina, presso il dicastero di via XX settembre.
Read More